Danilo Maestosi
Danilo Maestosi
Danilo Maestosi

MOSTRA A CURA DI MASSIMO BIGNARDI

10 - 26 Luglio 2017. Sede Centro culturale Ailikit, Minori (Salerno)

Le terre dei ricordi
I ricordi sono il senso della vita,trasformano in storie da aggiungere all'infinita storia della specie anche il transito delle esistenze apparentemente più insignificanti. Ma i ricordi svaporano: la vecchiaia ci assale spesso impietosa così. Vedere la vita di chi ci sta a fianco ripiegarsi in questo torpore è una stretta al cuore. Sbiadiscono e si perdono anche le tracce della memoria collettiva travolte da presenti senza futuro, rimozioni, paure. Piccoli e grandi oblii.Debiti e doveri di superficie.
Ma come salvare questi ricordi? Certo possono aiutarci anche gli archivi della rete.Ma l'intelligenza che li governa non è la nostra : rischiamo di perderne il possesso. Di fronte alla Nuvola cui ha affidato per star alpasso dei tempi il peso della propria memoria Adamo rilegge il racconto del Paradiso e dell'innocenza perduti ma non ci si raccapezza, non si riconosce nel peccato che gli attribuiscono, si addossa da uomo mortale altre dubbi e altre colpe come il suo fallimento di padre: il delitto di Caino e la sua messa al bando lo ferisce più di ogni altra caduta.
Per salvare i ricordi bisogna visitare le terre, imari, i deserti in cui abitano e in cui sono sprofondati insieme alla macerie del tempo. Disseppellirli il più delle volte. Strato per strato .Un lavoro da archeologi, attenti ad affondare la pala e il raschietto per non intaccare quelle fragili miniere di cimeli. Forse non arriveremo mai al cuore di quelle memorie insabbiate o annegate . Quelli che estraiamo,passiamo al setaccio e contempliamo insieme ai paesaggi di trincee successive che li hanno restituiti, restano indizi. Segni, colori, fantasmi. Frammenti di specchi.Miraggi e rottami di naufragi, veri o immaginati, da ricomporre. Per ritrovare almeno il groviglio di fili invisibili che intreccia la nostra vita a quella degli altri. E riconoscerci migranti tra altri migranti.
Danilo Maestosi


L'ELEGANZA DELLA BALENA

L'ELEGANZA DELLA BALENA
(2017)
tecnica mista su tavola
LA PAROABOLA DEL PIACERE

LA PAROABOLA DEL PIACERE
(2017)
tecnica mista su tavola
L'ADDIO A QUELLA LUCE SU IN ALTO

L'ADDIO A QUELLA LUCE SU IN ALTO
(2017)
tecnica mista su tavola
IL TEATRINO DEI FANTASMI

IL TEATRINO DEI FANTASMI
(2017)
tecnica mista su tavola
IL MAGAZZINO DEI SORRISI

IL MAGAZZINO DEI SORRISI
(2017)
tecnica mista su tavola
CIPRIA E CAREZZE

CIPRIA E CAREZZE
(2017)
tecnica mista su tavola
NON FINITO

NON FINITO
(2017)
tecnica mista su tavola
LIBERO ALLA LUCE

LIBERO ALLA LUCE
(2017)
tecnica mista su tavola
Le terre dei ricordi
Adamo e la nuvola
Atlante inquieto
Trasfigurare
Oltre la definizione. Mostra-Incontro Ennio Calabria e Danilo Maestosi
Carnevale delle Arti
L'era glaciale. Innesti
Premio Sulmona
Giffoni Experience - Sempre giovani
Omaggio a Mattia Preti
Dalla Dolce Vita alla Vie en Rose
La Parabola - Ieri, oggi e domani
L'era glaciale
Miraggi
Giffoni Experience - La felicità
CO2 Uomo/Natura
Arte per la vita
3 anni di Archè
Caduta-Separazione
Come farfalle controvento
L'istinto ed il Gusto. Migrazioni: nuovi appunti
Noi credevamo
Identità liquide
Linkolors - Giffoni Film Festival
Piccola piccola...così, Biennale A.R.G.A.M.
Porte d'autore
Sulle orme di Marco Polo. Cento pittori italiani dipingono Hang Zhou
L'identità graffiata
S.O.S. Palma
In memoria della Shoah
Migrazioni - Appunti di un viaggio infinito
Migrazioni e naufragi
Giffoni Experience - Imago amoris, Poetica dei desideri
Viaggio in Italia
Concerto-Sconcerto
Muro contro Muro
Dipingi i silos
Premio Sulmona 2009
In concerto, Primaverile A.R.G.A.M.
La musica sotto la pelle / Atto II - Risonanze di un lago vulcanico
La musica sotto la pelle
Prendere posizione, Primaverile A.R.G.A.M.
Parabole
Non son solo canzonette
Le mille e una seta
Ukiyo e altri miraggi
Lunario
Isole
Grottesche
Paesaggi infiniti... (come un gioco di carte)
Mediterraneo e altri mari
Come ombre sui muri
Danilo Maestosi
Danilo Maestosi